18 COSE DA NON FARE ALL`ESTERO

Il mondo e` grande. Tanto. Ma quando siamo in viaggio ci accorgiamo che in un certo senso tutte le persone si somigliano nonostante provengano da un posto totalmente diverso. Possiamo usare il detto `Ogni mondo e` paese` ma fino a un certo punto. Ci sono dei luoghi comuni culturali che potrebbero essere fraintesi come alcuni gesti comuni che, per noi ritenuti normalissimi, potrebbero essere interpretati diversamente da una persona con un`altro background.

Di seguito una simpatica lista di cosa e` bene evitare quando siamo all`estero:

Errori

FRANCIA:
Non chiedere o parlare di soldi.

UCRAINA:
Non regalare un numero pari di fiori.

NUOVA ZELANDA:
Non suonare il clacson altrimenti insulterai le persone.

INDIA:
Non toccare mai il tuo partner in pubblico.

GIAPPONE:
Non lasciare mai la mancia.

MESSICO:
Non ti offendere mai agli scherzi delle persone locali.

NORVEGIA:
Non chiedere mai ad una persona se va in chiesa.

TURCHIA:
Non fare mai il gesto dell’OK perché è altamente offensivo

GRAN BRETAGNA:
Non chiedere mai quanto guadagna la gente.

IRLANDA:
Non provare mai ad imitare il loro accento.

GERMANIA:
Non fare mai gli auguri di compleanno un giorno prima.

KENYA:
Non chiamare mai le persone per nome proprio.

CILE:
Non mangiare mai con le mani.

SINGAPORE:
Non mangiare mai sui mezzi pubblici.

STATI UNITI:
Mai dimenticare di lasciare la mancia.

ITALIA:
Non ordinare mai il cappuccino dopo un pasto.

UNGHERIA:
Non far mai toccare i bicchieri durante un brindisi.

CINA:
Non regalare mai orologi o ombrelli.

Clicca qui per vedere l`immagine originale.

Commenti

comments

A proposito dell'autore

GiraMundo a Malta

Sono Stefano e non sono un travel blogger. Le etichette non mi sono mai piaciute. Vivo da più di 4 anni a Malta e ho creato questa guida di Malta con informazioni utili per le tue vacanze a Malta e nel caso avessi deciso di viviere nell'isola. Il tutto con un tocco originale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

error: Il contenuto è protetto ;)