C‘è una scelta infinita di libri di viaggio e probabilmente io ne avrò letto meno dell’1%, ma credo che ognuno di noi abbia dei libri ai quali sia particolarmente affezionato poiché in un determinato momento ci hanno aiutato a fare delle scelte determinanti o ci hanno segnato particolarmente.

ECCO LA MIA TOP 5 DEI LIBRI DI VIAGGIO.

Attualmente sto leggendo un classico dei libri di viaggio: “Un altro giro in giostra” di Tiziano Terzani, una volta terminato, sicuramente lo aggiungerò alla lista.

VVV

1. L’ALCHIMISTA DI PAOLO COELHO

Lalchimista Paolo Coelho

Uno dei primi libri di viaggio che ho letto trovato quasi per caso o forse no. Racconta la vicenda del giovane pastore Santiago che in seguito a un sogno ricorrente, secondo il quale vi sarebbe un ricchissimo tesoro nascosto ai piedi delle Piramidi, decide di intraprendere il viaggio di ricerca. In realtà, l’avventura che lo porterà dall’Andalusia – sua terra natale – fino alle Grandi Piramidi d’Egitto, finirà per rappresentare un insieme di durissimi banchi di prova, rappresentazione allegorica della crescita.

Autore: Paolo Coelho

Anno: 1988

Citazioni preferite:

Quando desideri qualcosa, tutto l’Universo cospira perché tu realizzi il tuo desiderio.

 

Ogni giorno porta con sé l’eternità.

 

E quando tutti i giorni diventano uguali è perché non ci si accorge più delle cose belle che accadono nella vita ogniqualvolta il sole attraversa il cielo.

 

VVV

2. SIDDHARTA DI HERMANN HESSE

Siddharta

Il libro narra la vita di Siddharta, giovane indiano, che cerca la sua strada nei più svariati modi. Passa di esperienza in esperienza, dal misticismo alla sensualità, dalla meditazione filosofica alla vita degli affari, e non si ferma presso nessun maestro, non considera definitiva nessuna acquisizione, perché ciò che va cercato è il tutto. E alla fine quel tutto rifluirà dietro il perfetto sorriso di Siddharta, che ripete il “costante, tranquillo, fine, impenetrabile, forse benigno, forse schernevole, saggio, multirugoso sorriso di Gotama, il Buddha, quale egli stesso l’aveva visto centinaia di volte con venerazione“.

Autore: Hermann Hesse

Anno: 1922

Citazioni preferite:

E tutto insieme, tutte le voci, tutte le mete, tutti i desideri, tutti i dolori, tutta la gioia, tutto il bene e il male, tutto insieme era il mondo.
Tutto insieme era il fiume del divenire, era la musica della vita.

VVV

3. SULLA STRADA DI JACK KEROUAC

On the road Kerouac

Consigliato da un caro amico, ‘Sulla Strada‘ appartiene alla categoria del viaggio senza meta poiché l’unica meta è la strada. Il romanzo biografico descrive i giovani del movimento culturale della Beat Generation, in viaggio su tutto il vasto territorio americano. Sal Paradise, pseudonimo di Jack Kerouac, racconta di una serie di viaggi in autostop, in auto e in autobus, che lo porteranno a fare svariati incontri tra cui compagni di sbornie, falsi amori e intellettuali dell’epoca. Godetevi questo viaggio che vi lascerà senza fiato.

Autore: Jack Kerouac

Anno: 1957

Citazioni preferite:

“- Dobbiamo andare e non fermarci finché non siamo arrivati.

– Dove andiamo?

– Non lo so, ma dobbiamo andare.”

l’unica gente possibile sono i pazzi, quelli che sono pazzi di vita, pazzi per parlare, pazzi per essere salvati, vogliosi di ogni cosa allo stesso tempo, quelli che mai sbadigliano o dicono un luogo comune, ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi artificiali color giallo che esplodono come ragni traverso le stelle e nel mezzo si vede la luce azzurra dello scoppio centrale e tutti fanno Ooohhh!

“Le nostre valigie logore stavano di nuovo ammucchiate sul marciapiede; avevano altro e più lungo cammino da percorrere. Ma non importa, la strada è vita.”

VVV

4. NELLE TERRE ESTREME DI JON KRAKAUER

Nelle terre EstremeNelle terre estreme è un libro di viaggio biografico che racconta la vita del nomade statunitense Christopher McCandlessche si incamminò da solo negli immensi spazi selvaggi dell’Alaska. Terminati gli studi, ha abbandonato tutti i suoi averi e donato i suoi risparmi in beneficenza: vuole lasciare la civiltà per immergersi nella natura. Un lungo viaggio di due anni all’inseguimento di un sogno. Questo libro è ricco di spunti che fanno riflettere sulla società odierna attaccata al materialismo. Consiglio vivamente anche la visione del film ‘Into del Wild’ diretto da Sean Penn tratto dall’omonimo libro. Eccellente la colonna sonora del maestro Eddie Vedder.

Autore: Jon Krakauer

Anno: 1996

Citazioni preferite:

Non datemi l’amore, non il denaro, non il lavoro, non la famiglia, non la giustizia, quello che voglio è la verità!

La felicità è reale solo se condivisa.

Se ammettiamo che l’essere umano possa essere governato dalla ragione, ci precludiamo la possibilità di vivere.

VVV

5. CONFESSIONI DI UN SICARIO DELL’ECONOMIA DI JOHN PERKINS

Confessioni di un Sicario dell'economiaQuesto libro biografico è un viaggio attraverso la realtà di un’America imperialista che comanda paesi poveri attraverso la corruzione globale. I “sicari dell’economia” sono un’elite di professionisti ben retribuiti che hanno il compito di trasformare la modernizzazione dei paesi invia di sviluppo in un continuo processo di indebitamento e di asservimento agli interessi delle multinazionali e dei governi più potenti del mondo. Per dieci anni John Perkins è stato uno di loro, e ha toccato con mano il lato più oscuro della globalizzazione in paesi come Indonesia, Iraq, Ecuador, Panama, Arabia Saudita, prima di affrontare una presa di coscienza che lo ha portato a farsi difensore dell’ecologia e dei diritti civili delle popolazioni sfruttate.

Autore: John Perkins

Anno: 2004

Citazioni preferite:

I sicari dell’economia sono professionisti ben retribuiti che sottraggono migliaia di miliardi di dollari a diversi paesi in tutto il mondo. Riversano il denaro della Banca Mondiale, dell’Agenzia Statunitense per lo Sviluppo Internazionale e di altre organizzazioni “umanitarie” nelle casse di grandi multinazionali e nelle tasche di un pugno di ricche famiglie che detengono il controllo delle risorse naturali del pianeta. I loro metodi comprendono il falso in bilancio, elezioni truccate, tangenti, estorsioni, sesso e omicidio. Il loro è un gioco vecchio quanto il potere, ma che in quest’epoca di globalizzazione ha assunto nuove e terrificanti dimensioni.

VVV

SE VOLETE ACQUISTARE I LIBRI DI VAGGIO CLICCATE SUL LINK DIRETTO:

VVV

Se ti è piaciuto questo articolo visita la sezione TRAVEL TIPS per altri scoprirne di più. Altri articoli che ti potrebbero interessare:

– 9 + 1 benefici di viaggiare che non devi assolutamente sottovalutare.

– 20 IDEE REGALO PER UN VIAGGIATORE. LA LISTA DI COSA REGALARE PER FAR FELICE CHI VIAGGIA.

– LE 10 COSE DA NON FARE QUANDO VIAGGI!

Commenti

comments

A proposito dell'autore

GiraMundo a Malta

Sono Stefano e non sono un travel blogger. Le etichette non mi sono mai piaciute. Vivo da più di 4 anni a Malta e ho creato questa guida di Malta con informazioni utili per le tue vacanze a Malta e nel caso avessi deciso di viviere nell'isola. Il tutto con un tocco originale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

error: Il contenuto è protetto ;)