Vivere a Malta: i Pro e Contro dell'isola.
TASSO OCCUPAZIONALE75%
QUALITÀ DI VITA90%
CLIMA MEDITERRANEO95%
COMPETITIVITÀ DEL COSTO DI VITA70%
PRO
  • Clima mediterraneo
  • Ambiente iternazionale
  • Opportunità lavorative
CONTRO
  • Inquinamento e Caos
  • Sistema di trasporto pubblico
  • Stipendi minimi bassi
83%Punteggio totale
Voti lettori: (101 Voti)
51%

LA GUIDA PER VIVERE A MALTA. I PRO E CONTRO DI MALTA

Malta è l’arcipelago nel mezzo del mediterraneo considerato da tutti come la meta perfetta per venire in vacanza e, ultimamente, anche un paradiso per viverci. Nel 2015 un sondaggio dedicato alle migliori mete dove vivere ha visto Malta come terza destinazione preferita per gli espatriati di tutto il mondo.

Ma vivere a Malta è cosi’ bello?

Vivendo da più di 5 anni nell’isola, l’abbiamo vista crescere e cambiare in modo repentino. Le cose stanno evolvendo in modo costante e a questo argomento abbiamo creato la guida con i pro e contro di Malta per darti una panoramica generale di cosa significa vivere nell’isola.




 

MA QUALI SONO I PRO E CONTRO DI VIVERE A MALTA?

Beh, bella domanda. Ognuno potrebbe esprimere la sua opinione in base alla propria esperienza e ogni risposta essere diversa. Infatti, ci sono dei fattori che giocano un ruolo fondamentale per giudicare se un luogo faccia al caso nostro come il posto da cui veniamo, cosa stiamo cercando in quel momento, quali sono le nostre aspettative e molto altro.

Teniamo a precisare che l’articolo è stato scritto in base alla nostra esperienza personale, quindi quali sono secondo noi sono i pro e contro di vivere a Malta dopo più di 5 anni.

+++

COMINCIAMO CON I PRO DI VIVERE A MALTA

+++

CLIMA DI MALTAPro di vivere a Malta

Il clima di Malta gioca un ruolo fondamentale per la permanenza a lungo termine nell’isola. Senza i 300 giorni di sole l’anno, la percezione dell’isola e lo stile di vita sarebbero completamente diversi.

L’estate dura mediamente da maggio fino a ottobre inoltrato, poi chiaramente dipende dall’annata. L’anno scorso abbiamo fatto l’ultimo bagno a metà ottobre! Una goduria immensa che poche località europee offrono. Scopri le migliori spiagge di Malta.

Comino, cumino malta

+++

TASSAZIONE FISCALE BASSA Pro di vivere a Malta

Il sistema fiscale maltese ha diversi vantaggi come l’IVA al 18% la tassazione per il lavoratore autonomo con un’aliquota d’imposta progressiva fino a un massimo del 35%. L’importo della Social Security, corrispondente all’INPS italiana, corrisponde al 10% e dipende secondo la categoria a cui appartenete. Per più informazioni visita i seguenti link cliccando qui e qui.

+++

OPPORTUNITÀ LAVORATIVE IN DIVERSI SETTORIPro di vivere a Malta

L’isola di Malta vive principalmente di turismo e, poiché la lingua ufficiale è l’inglese, di turismo linguistico. Soprattutto durante la stagione estiva si possono trovare lavori nel settore turistico come nelle scuole di lingua, bar e ristoranti, agenzie di viaggi, organizzazione di tour guidati e molto altro. L’Igaming e il settore finanziario sono settori che coprono tante figure lavorative ma più competenti e di conseguenza meglio retribuite. Altro settore dove lavorare è quello logistico. Per approfondire vai all’articolo come trovare lavoro a Malta.

+++

INGLESE LINGUA UFFICIALE E ITALIANO PARLATOPro di vivere a Malta

Malta è uno stato bilingue infatti, le lingue ufficiali sono sia il maltese che l’inglese. La lingua inglese è parlata dalla maggioranza dei maltesi che lo imparano a scuola sin da piccoli. Inoltre, a seguito del continuo aumento del flusso di espatriati, la lingua inglese funge da collante tra la popolazione locale e le persone provenienti da altre parti del mondo.

Anche la lingua italiana  è molto presente nella cultura maltese tanto che più dell‘80%  della popolazione parla italiano, o perlomeno lo capisce. Questo fa sentire tutti gli italiani che vivono a Malta più vicini alla terra natia.

+++

BASSO TASSO DI CRIMINALITÀ Pro di vivere a Malta

Uno dei fattori da tenere in considerazione quando si espatria è sicuramente la sicurezza, soprattutto per le famiglie con figli. Malta è ancora considerato uno stato sicuro. Il primo periodo di permanenza nell’isola maltese ci stupiva vedere signore anziane passeggiare indisturbate di notte fonda. Visualizza il report completo sulla sicurezza a Malta.

+++

SISTEMA SANITARIO NELLA MEDIAPro di vivere a Malta

Il sistema sanitario maltese è molto quotato, anche se non ha nulla da invidiare a quello di altri paesi europei. Non tutti sanno che negli anni 2000 il sistema sanitario maltese raggiunse il quinto posto al mondo.

Da allora sono passati 18 anni e nel 2015 il sistema sanitario Maltese è scivolato al 27° posto dopo Cipro, Ungheria e Latvia. Qui puoi vedere la classifica ufficiale: Euro health consumer index.

Per esperienza personale, reputiamo il sistema sanitario di Malta efficiente per i servizi come visite generiche e prelievi del sangue.

+++

AMBIENTE INTERNAZIONALE Pro di vivere a Malta

Malta gode di una costante presenza di persone da tutto il mondo. Ogni anno passano milioni di turisti che vengono a visitare l’arcipelago maltese e studiare l’inglese. In aggiunta è da contare la presenza degli espatriati che vivono e lavorano a Malta. Tutto ciò, rende l’isola un luogo internazionale dove il melting-pot quotidiano permette di fare conoscenze uniche.

Uno dei modi che entrare in contatto con le comunità internazionali a Malta sono sicuramente i gruppi su Facebook nei quali è possibile contattare gli espatriati che vivono nell’isola e ottenere informazioni utili sulla vita a Malta. Di seguito alcuni dei gruppi:

Expat in Malta
Italiani
Francesi
Inglesi
Spagnoli e molti altri.

Flags in Malta




– – –

ORA PASSIAMO AI CONTRO DI VIVERE A MALTA

– – –

INQUINAMENTO E TRAFFICO

Contro vivere a Malta

Uno dei maggiori problemi di un’isola è sicuramente l’inquinamento, soprattutto quello acustico. Vivere nelle località centrali significa subire caos costante e traffico perenne. A causa della dimensione limitata dell’isola, muoversi con la macchina può essere problematico per l’assenza di strade alternative e parcheggi.

– – –

MEZZI DI TRASPORTO PUBBLICO

Contro vivere a Malta

I mezzi di trasporto pubblico a Malta non sono molto affidabili, probabilmente pecca di tante isole. Gli orari non sono molto attendibili e si corre il rischio che alcuni bus non passino. Dal 2015 la gestione dei mezzi di trasporto locali è cambiata, infatti, c’è un leggero miglioramento in termini di affidabilità e qualità dei bus molti dei quali nuovi.

Public transportation Malta

– – –

STIPENDI BASSI e COSTO DELLA VITA IN CRESCITA

Contro vivere a Malta

Gli stipendi minimi a Malta sono a bassi e il costo della vita sta crescendo. Se si cerca un’occupazione senza particolari competenze, come può essere il cameriere, le paghe sono minime infatti si aggirano a 3/5 euro l’ora. Lavorando full-time si possono raggiungere gli 800/1000 euro circa, dipendendo dal tipo di contratto stipulato.

La domanda nel mercato immobiliare e’ in continua crescita e nelle zone centrali di Malta gli affitti stanno raggiungendo prezzi alti. Se vieni in vacanza, ti consigliamo di leggere la guida di Dove alloggiare per le vacanze a Malta.

– – –

DIMENSIONE DELL’ISOLA DI MALTA

Contro vivere a Malta

Malta è piccola, tanto. La dimensione dell’isola è di circa 27 chilometri  di lunghezza e 14 di larghezza. La dimensione di Malta può risultare come un capoluogo italiano, se non più piccolo. Come si può facilmente intuire, a lungo andare, questo fattore ricade nella vita di tutti giorni che può far sentire la mancanza di spazi aperti e della terra ferma.

Fortunatamente l’aeroporto di Malta è ben connesso, infatti, si possono trovare tanti voli low-cost.

VVV

PER ALTRE INFORMAZIONI SU VIVERE A MALTA NON ESITARE A CONTATTARCI

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio


Inserisci il codice captcha:

captcha

VVV

Se hai trovato questo articolo utile non esitare a visitare le altre categorie del sito che con più di 100 articoli sull’isola risultiamo essere la guida di Malta n. 1.

Commenti

comments

4 Risposte

    • GiraMundo a Malta
      GiraMundo

      Ciao Mirko,

      diciamo che questi pro e contro di vivere a Malta sono il resoconto di 3 anni di permanenza nell’isola maltese. Dipende sempre da una persona cosa cerca. Quello che ti posso consigliare, e’ di venire per una vacanza o per studiare l’Inglese e vedere come ti puoi trovare e in seguito prendere una decisione.

      Se hai bisogno di altre info non esitare a contattarmi.
      Stefano

      Rispondi
  1. Paolo

    Ciao ,
    ho bisogno di informazioni su Malta,
    sto preggettando di trasferirmi al piu’ presto con tutta la famiglia,
    come posso contattarti in privato ?

    grazie

    P.

    Rispondi

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Hai una domanda? Scrivici!
error: Il contenuto è protetto ;)