Come trovare casa in affitto a Malta [aggiornato]

Balconi tipici a Malta

Una delle prime cose da fare quando ci si trasferisce a Malta, e all’estero più in generale, è trovare un alloggio. Se state pianificando il vostro trasferimento a Malta a lungo o breve termine, di seguito trovate una serie di informazioni utili che vi aiuteranno a capire come trovare casa in affitto.

Qual è la migliore zona dove vivere a Malta?

La risposta è dipende. 🙂

La migliore zona dove vivere a Malta dipende da diversi fattori.

In primis, possiamo dire che la cosa migliore è stare vicino a dove si trova il luogo di lavoro/studio, soprattutto se non avete un mezzo di trasporto. Spostarsi con gli autobus è stressante e vi farà perdere un sacco di tempo tra attese alla fermata del bus – non sempre sono in orario – e il traffico.

Vi sconsigliamo di alloggiare lontani da dovete dovete lavorare/studiare.

Località più popolari

La grande maggioranza degli espatriati vive nelle zone di St. Julian’s, Swieqi, Sliema, Gzira, Msida e Ta’Xbiex. Come mai? Sono le località dove si trovano la maggior parte di uffici, scuole d’inglese, locali e attività commerciali in generale.

Inoltre, queste zone sono anche le più movimentate dal punto di vista turistico distinguendosi dal resto dell’isola per la presenza numerosi alberghi, ristoranti e servizi per turisti.

Questo significa che la domanda degli alloggi in queste zone è molto alta e che i prezzi sono più cari rispetto a località dell’isola più tranquilli.

Tale situazione porta alla maggior parte degli espatriati a condividere casa con più persone.

Località meno conosciute

A pochi chilometri di distanza dalle località più popolari, sempre nella zona centro-orientale, ci sono villaggi come San Gwann, Pieta, Msida Kullegg, Gwardamanġa, Swatar, Balzan e Birkirkara, che sono sicuramente meno battuti dagli espatriati e più tranquille; potrebbero essere una scelta interessante da tenere in considerazione se siete muniti di un mezzo e avete un budget limitato.

Se poi non vi dispiace essere circondati principalmente da gente del posto e non vi spaventa il traffico, è certamente possibile allontanarsi ancora di più dal centro e puntare a località dove gli affitti sono più bassi.

Al momento, si possono trovare prezzi interessanti nelle zone del nord – Mellieha, Bugibba, Saint Paul’s bay -, sud – Paola, Fgura, Zejtun, Birzebugia, Marsascala – e centrali – Mosta, Qormi, Lija,

Vi consigliamo di prediligere le località più centrali anche costo di pagare qualcosa di più. Questo per la facilità con cui si può socializzare con persone provenienti da tutto il mondo, ma anche per una questione pratica in termini di servizi a portata di mano, che non è da sottovalutare.

blank

 

QUANTO COSTA UN AFFITTARE CASA A MALTA?

A Malta si affittano principalmente appartamenti. Case o villette a schiera – qui si chiamano Town house o Terraced house – sono molto rare e costano molto.

Possiamo dire che i prezzi degli affitti a Malta si dividono principalmente in due categorie:

  • Affitti a lungo termine, in inglese LONG LET
  • Affitti a breve termine, in inglese SHORT LET

Nel caso di affitti a lungo termine, a livello legale, si intendono contratti di affitto superiori ai 6 mesi e il costo dell’affitto è tendenzialmente più basso rispetto agli affitti a breve termine.

Il mercato immobiliare a Malta è molto volatile e anche i prezzi degli affitti variano molto dalla zona dove volete vivere e dal periodo in cui venite.

E’ bene sapere che durante la stagione estiva i prezzi degli appartamenti in affitto tendono ad essere più alti rispetto che all’inverno.

Poiché il costo dell’affitto dipende da tanti fattori come la zona, la dimensione dell’appartamento etc, non è proprio facile dire quanto costa affittare una casa a Malta.

Ma noi ci proviamo lo stesso. Vi mettiamo un prezzo indicativo dei prezzi ma sapendo che possono variare tenendo in considerazione domanda/offerta, dalla stagione e della dimensione dell’alloggio

Il costo dell’affitto medio per un appartamento – monolocale o due stanze – nelle zone centrali varia tra  750€/1200€. Al prezzo dell’affitto mensile sono da aggiungere la bolletta dell’elettricità e dell’acqua – una media di 50/80 euro al mese – e internet – 30 euro al mese.

COME TROVARE CASA A MALTA?

Per evitare brutte sorprese, è consigliabile trovare la sistemazione solo una volta arrivati a Malta.

Nel frattempo che troviate casa, vi consigliamo di alloggiare in uno dei tanti hotel a Malta, che non costano tantissimo, ma almeno potrete visionare gli appartamenti e scegliere quello che più vi si addice.

Potete trovare un appartamento a Malta in due modi:

  • tramite agenzia immobiliare: in questo caso dovrete pagare la commissione all’agente pari a metà del prezzo dell’affitto.
  • senza intermediario: contrattate direttamente col proprietario di casa o con chi gestisce l’appartamento. In questo caso non ci sono spese aggiuntive.

In entrambi casi, dovrete pagare la caparra a titolo di garanzia pari all’importo dell’affitto mensile.

Sconsigliamo di stipulare i contratti di affitto online e MAI inviare somme di denaro per bloccare l’appartamento prima che arriviate a Malta.

Uno dei canali migliori per trovare casa in affitto a Malta senza passare per l’agenzia è sicuramente Facebook. E’ sufficiente pubblicate un post con i vostri requisiti e sicuramente riceverete una risposta; la maggior parte saranno agenti, ma ci sono tanti che subaffittano una stanza o proprietari che non vogliono passare tramite agenzie immobiliare.

Di seguito vi mettiamo un paio di gruppi:

Un altro modo efficace è quello di spulciare le offerte nei siti di annunci. Il sito più popolare è Maltapark, che è come il nostro subito.it.

Altri articoli che vi potrebbero interessare: COME TROVARE LAVORO A MALTA e VIVERE A MALTA: PRO E CONTRO
Condividi con i tuoi amici
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
error: Il contenuto è protetto ;)