Se state pensando di visitare i luoghi più autentici e incontaminati di Malta non potete perdervi i villaggi di Marsascala e Marsaxlokk. Locati nel sud di Malta, sono particolarmente noti per essere dei villaggi di pescatori e per le tipiche imbarcazioni maltesi – Luzzi – utilizzate come mezzo di trasporto su acqua. Una volta queste barche venivano usate per pescare e si presentano con i tipici colori del mediterraneo e due occhi disegnati sulla prua, gli occhi di Osiride che, secondo la tradizione fenicia, proteggevano marinai e pescatori contro il malocchio. Ma scopriamo di più su queste 2 splendide cittadine di mare dell’isola di Malta.

Cosa vedere a Marsascala e Marsaxlokk. La guida alla scoperta del sud di Malta

MARSASCALA, tra semplicità ed eleganza

Posizionata sulla costa più a sud-est dell’isola, Marsascala gode di uno splendido lungomare alberato da palme e corredato da abitazioni colorate tipiche dello scenario maltese. Il contesto è molto più calmo rispetto il centro dell’isola e, nonostante non offra tutti i servizi delle zone centrali più ambite dai turisti, è una bella località dove passare una vacanza tranquilla con i ritmi mediterranei.

Il suo nome significa “porto siciliano” a causa degli insediamenti di pescatori siciliani ma la storia di Marsaskala è stata sempre legata a quella dell’arcipelago maltese e alle sue tradizioni. Non a caso i Cavalieri di San Giovanni costruirono ampie fortificazioni a protezione della città contro i frequenti attacchi da parte di Corsari e Turchi Ottomani.

COSA VEDERE A MARSASCALA

A seguito di un recente sviluppo urbanistico, oggi Marsascala è una località di villeggiatura semplice e rilassata in cui non mancano cose da fare e da vedere. Ecco le principali attrazioni turistiche;

  • La Torre di San Tommaso, costruita dai Cavalieri nel XVII secolo;
  • La Chiesa parrocchiale di Sant’Anna;
  • Torri Mamo, la casa colonica costruita dai Cavalieri nel XVII secolo, con la sua peculiare pianta a forma di Croce di S. Andrea;
  • Le saline di Zonqor Point, le vasche naturali che si tingono di rosa al calare del sole.

Uno dei posti più belli del villaggio di Marsaskala sono le saline di Zonqor Point, dove si possono vedere le vasche naturali scavate nella roccia. Si può passeggiare nel percorso pedonale lungo la costa e godere del paesaggio tipico maltese.

COME ARRIVARE A MARSASKALA

Le linee degli autobus nel sud sono meno frequenti rispetto il centro pertanto, se decidete di alloggiare in questa zona, potreste trovarvi un po’ svantaggiati per spostarvi nell’isola. Se avete pochi giorni a disposizione, vi consigliamo di alloggiare nel centro o noleggiare una macchina. Per raggiungere Marsascala in autobus potete prendere queste linee:

  • Dal terminale Valletta: 91,92 93 – 91 e 93 arrivano nelle vicinanze della spiaggia di St Thomas, il 92 fino al terminale
  • Dall’aeroporto: le linee dirette 135 o 119
COSA VEDERE NEL SUD DI MALTA
Per visitare il sud di Malta ci vuole una mezza giornata. Vi consigliamo di pranzare a Marsaxlokk rinomata per le ottime pietanze a base di pesce fresco. Come visita aggiuntiva, potete visitare Blue Grotto che si trova nelle vicinanze. Se vi spostate con gli autobus, sarà necessario tornare in aeroporto e da lì prendere il 201.

MARSAXLOKK, tra mercato e storia

Marsaxlokk significa “Porta a Sud-Est” ed è un villaggio di pescatori famoso in tutto l’arcipelago per il grande mercato che si tiene ogni domenica dove fanno sfoggio bancarelle con prodotti tipici e artigianali e pesce appena pescato. Come a Marsascala, anche qui le coloratissime case e le imbarcazioni tipiche costeggiano il mare. Ricco di curiosità storiche, questo villaggio di pescatori ha vissuto lo sbarco dei Turchi Ottomani prima del Grande Assedio di Valletta (1565), l’arrivo di Napoleone prima e degli inglesi poi a cui si deve il Fort Delimara.

LUOGHI DI INTERESSE A MARSAXLOKK

  • Mercato del pesce (si svolge tutti i giorni ma vi consigliamo domenica): il più grande mercato di Malta si completa con stand di artigiani locali e commercianti ed è possibile acquistare, oltre che dell’ottimo pesce fresco, prodotti tipici come i liquori, il miele e il celebre pizzo maltese.
  • St Peter’s Pool: se ti trovi da queste parti, non perdere la piscina naturale nella baia color dello smeraldo. E’ molto frequentata da turisti in estate e ci si può tuffare dagli scogli di varie altezze (vedi foto).
  • Il-Fossa: il promontorio con vista sulle baie circostanti. Ideale per una giornata all’insegna al trekking.

COME ARRIVARE A MARSAXLOKK

Potete tranquillamente raggiungere Marsaxlokk con l’autobus in una mezz’oretta dal centro dell’isola. Come per Marsascala, nella zona sud la frequenza degli autobus è leggermente inferiore rispetto le tratte centrali. Ecco quali bus prendere;

  • Da Valletta: le linee dirette 81, 85
  • Dall’aeroporto: la linea diretta 119

Ci sono altre linee bus, ma abbiamo messo solo quelle dirette in modo da evitare i cambi con il rischio di aspettare la coincidenza o prendere il bus sbagliato. Se volete spostarvi in taxi per comodità i prezzi si aggirano intorno ai 15/25 euro a seconda della destinazione finale.

SPIAGGE NEL SUD DI MALTA

Le spiagge più rinomate di Malta sono sicuramente a nord, ma anche nel sud ci sono spiagge dove fare un tuffo, poche ma buone, come si suol dire.

  • St. Peter’s Pool, Marsaxlokk: e’ la spiaggia del sud di Malta più popolare. Si tratta di una baia rocciosa che gode di un fantastico mix di colori del mare: il posto ideale per tuffarsi da scogli alti e fare snorkeling;
  • St. Thomas Bay, Marsascala: locata nell’omonima località, questa spiaggia e’ una delle migliori per rilassarsi nel sud di Malta.
  • Pretty Bay, Birzebuggia: in italiano significa baia carina ma non possiamo dire lo stesso della spiaggia. Di per se la spiaggia di sabbia e’ carina, ma non molto distante e’ locato un porto commerciale con strutture installate in acqua.

Tra le spiagge incontaminate e le baie che caratterizzano lo scenario del sud dell’isola, Marsascala e Marsaxlokk sono il fiore all’occhiello che non mancherà tra le tappe del tuo viaggio a Malta.

DOVE DORMIRE NEL SUD DI MALTA

Il sud di Malta si caratterizza principalmente per la tranquillità, infatti, possiamo considerare tutta la zona meridionale dell’isola molto simile al nord. I villaggi circostanti sono molto calmi che ricordano molto l’isola di Gozo. Il vantaggio di questa zona sono  i prezzi per le strutture alberghiere più economici rispetto la zona centrale. Lo svantaggio potrebbe essere legato alla frequenza degli autobus e, se si è in cerca di divertimento, potrebbe risultare troppo calma. Ecco le zone dove’è preferibile dormire:

Per altre informazioni su cosa vedere a Marsascala o cosa fare a Marsaxlokk non esitare a scriverci nel box dei commenti sottostante. Ecco altri articoli che ti possono interessare:

COSA VEDERE A MALTA

COSA VEDERE A GOZO

COSA VEDERE A MDINA

Marsascala e Marsaxlokk: cosa vedere nel sud di Malta
4.4Punteggio totale
Voti lettori: (7 Voti)

A proposito dell'autore

GiraMundo a Malta

Viviamo Malta da più di 5 anni e abbiamo creato la prima guida di Malta on-line con informazioni utili e gratuite per chiunque voglia venire in vacanza a Malta e per chi voglia vivere a Malta. Il tutto con un tocco originale.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

Hai una domanda? Scrivici!